Ritornano le Giornate FAI d’Autunno, uno degli appuntamenti più interessanti nel panorama culturale e turistico in Italia e per la nostra città. Sabato 16 e domenica 17 ottobre 2021 sarà possibile numerosi luoghi di interesse artistico e culturale a Matera: per scoprire quali sono, vi invitiamo a visitare la pagina del FAI con tutti i beni aperti per l’iniziativa a Matera.

Durante la grande festa delle Giornate FAI d’Autunno, giunte quest’anno alla decima edizione, abbiamo l’opportunità di conoscere il patrimonio culturale a pochi passi da casa nostra.

I musei materani interessati dalle Giornate FAI d’Autunno 2020

I luoghi aperti per le Giornate FAI d’Autunno 2021 a Matera saranno diversi. Fra i musei cittadini aderenti all’iniziativa, troviamo Casa Noha.



Casa Noha

16 – 17 ottobre 2021
Sabato: 10:00 – 19:00
Domenica: 10:00 – 19:00
Note: proiezioni ogni 40 minuti

Immersa nei Sassi, una casa diventa luogo della conoscenza e della memoria di una storia millenaria, quella della città di Matera, scritta su una roccia friabile e porosa come il tufo. A due passi dal Duomo, nella parte alta del Sasso Caveoso, una delle due depressioni naturali che caratterizzano Matera, Casa Noha si propone come cancello di ingresso alla città.

Casa Noha

Casa Noha – Interni

Durante la visita sarà trasmesso il video “I sassi invisibili” della durata di 30 minuti, un viaggio multimediale straordinario nella storia di Matera, ideato da Giovanni Carrada e proiettato su pareti, soffitti e pavimenti delle stanze, che offre al visitatore una ricostruzione completa della storia delle città dalle origini ad oggi.

Vai alla scheda completa del tour sul sito del FAI >>

Maggiori informazioni su modalità di prenotazione e visita

Per maggiori informazioni relative alla fruizione dei beni in occasione delle Giornate FAI d’Autunno 2021, vi invitiamo a visitare la pagina dedicata sul sito del FAI nazionale.