Il 12 dicembre 2019, alle ore 18, nella sala “Carlo Levi” di Palazzo Lanfranchi sarà presentato il libro “La Medicina Popolare nei Sassi di Matera, dalla mitologia medica alla biomedicinadi Nunzio Longo, Edizioni Magister. Si tratta di una novità editoriale materana, fresca di stampa, appena rientrata dall’edizione record della fiera “Più Libri Più Liberi” di Roma.

La linfa intrisa di cultura ed esperienza è l’anima del libro che sarà presentato dal giornalista Pasquale Doria, il quale dialogherà con l’autore Nunzio Longo e l’editore Timoteo Papapietro. “È praticamente un’enciclopedia della medicina popolare di Matera e dintorni” – afferma il giornalista Pasquale Doria – “Una lettura gradevole, interessante, piena di spunti per riflessioni a vari livelli, sopratutto antropologiche e sociologiche.

Ingresso libero

Descrizione del libro e informazioni generali

L’esperienza di un mondo sorgivo e primitivo, scritta nelle pieghe di una natura impervia e selvaggia, si è resa vita concreta nella lotta per la sopravvivenza di un popolo che ha solcato i secoli facendo giungere l’eco della sua creatività alle generazioni future. La medicina di oggi, scientifica e tecnologica, guarda a questa esperienza millenaria con rispetto ed ammirazione. Popoli ignoranti e dediti all’agricoltura e all’allevamento del bestiame sono riusciti a curarsi con espedienti nati dalla complicità tra ricchezza di erbe spontanee e l’uso sperimentale adottato nei secoli.

La medicina popolare nei Sassi di Matera. Dalla mitologia medica alla biomedicina
Autore: Nunzio Longo
Edizioni Magister, dicembre 2019
ISBN 978-88-85564-25-1
Collana LucanaMente diretta da Paolo Frescura
Pagine: 204
Formato 16,5 x 23,5 x 1,7cm
Peso: 495 grammi