Matera Caleidoscopica 2022, la nuova mostra ospitata dal MUST

Uno dei caleidoscopi esposti al MUST per la mostra Matera Caleidoscopica 2022

Continua il progetto “MUST EXHIBIT”, che apre gli spazi ipogei del museo MUST di Matera agli  eventi d’arte contemporanea.

Dal 9 aprile e fino al 27 maggio, le suggestive sale di questo museo ipogeo – che fa parte del nostro network – ospiteranno la mostra “Matera Caleidoscopica”: si tratta di una installazione a cura dell’Associazione culturale DNA Marateacontemporanea, che comprende 7 caleidoscopi giganti (realizzati da Pompeo Limongi) e 11 illustrazioni ( realizzate da: A.R. Donati, J.O. Duriez, R.Iannone, R. Liberatore, M. Longobardi, C. Viparelli): le opere rappresentano il racconto visivo della storia de “L’uomo dei caleidoscopi.

Sarà possibile visitare la mostra nei seguenti giorni e orari: dal venerdì alla domenica, dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00.

Caleidoscopi, la magia di tempi passati

I caleidoscopi sono antichi strumenti capaci di produrre una magia mai uguale a sé stessa. Sono formati da un tubo alla cui estremità è collocato un foro attraverso cui scorgere figure spesso simmetriche, coloratissime e multiformi, il tutto grazie a un semplice meccanismo di rotazione.

Informazioni su “L’uomo dei caleidoscopi”

Si tratta di un racconto scritto da Daniela Bocciarelli, le cui illustrazioni raccontano numerose storie: Daniela, Domo e Pompeo sono i personaggi che ci narrano il tema dell’incontro con territori inattesi, in cui vi è non solo la geografia scritta dalla natura, ma anche la geografia scritta dagli uomini.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email

ti potrebbero interessare i seguenti articoli

Lascia un commento