Quando

Dal 19 aprile al 15 settembre 2019

Dove

Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna della Basilicata – Palazzo Lanfranchi

Orari

Da lunedì a domenica: 9:00 – 20:00
Mercoledì: 11:00 – 20:00

Ingresso

Passaporto Matera 2019

La mostra “Il Rinascimento visto da Sud. Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra ‘400 e ‘500“ rappresenta, di sicuro, uno degli eventi culturali più importanti dell’anno di Matera Capitale Europea della Cultura. Attraverso le oltre 180 opere esposte, infatti, si vuole offrire una nuova prospettiva del Rinascimento e della sua arte a partire dal sud, direttamente dalle sponde di quel Mediterraneo che da sempre è incrocio di culture e di civiltà.

È possibile scoprire un Rinascimento diverso in dialogo con Firenze, Milano, Roma e Venezia, ma che conserva sempre le sue peculiarità.

La mostra, a cura di Marta Ragozzino, Pierluigi Leone de Castris, Matteo Ceriana e Dora Catalano, offre una rilettura inedita di uno dei periodi più floridi del nostro Paese. Un affascinante percorso che si apre con il Mediterraneo, passando per Napoli, la Spagna, la Provenza e le Fiandre, comprendendo un variegato mondo di artisti e studiosi che hanno popolato il periodo.

Le opere, più di 180, provengono dai più prestigiosi musei italiani ed europei e sono espressione di una cultura eclettica pur sempre legata alle origini ma fatta di rimandi e interconnessioni frutto di scambi e contaminazioni da sempre caratterizzanti l’anima millenaria del Mediterraneo.

La mostra è ospitata presso il Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna della Basilicata ed è co-prodotta dal Polo Museale della Basilicata e dalla Fondazione Matera – Basilicata 2019.