Da alcuni mesi, “Blind Sensorium. Il paradosso dell’Antropocene”, una delle quattro grandi mostre di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, ospitata presso il Museo Ridola e l’ex scuola Alessandro Volta, prevede laboratori e visite guidate che vedono impegnati gli studenti di tutte le scuole.

A partire dal 15 febbraio 2020, tutti i fine settimana i laboratori – preceduti dalle visite guidate – saranno estesi anche alle famiglie e ai visitatori organizzati in gruppi. I laboratori si svolgeranno nelle giornate di sabato e domenica alle ore 11:00 e alle ore 16:30.

I laboratori offriranno la possibilità di riflettere, interrogarsi, approfondire in modo interattivo i grandi interrogativi posti dal lavoro di Armin Linke, che negli ultimi 10 anni ha indagato questa nuova era in cui per la prima volta nella storia della terra l’uomo diventa un fattore geologico, capace di produrre cambiamenti irreversibili sul pianeta Terra.

È preferibile prenotare la propria presenza inviando una mail con oggetto “Visita guidata Blind Sensorium” a info@matera-basilicata2019.it indicando nome, cognome e data e orario della visita alla quale volete partecipare.

Al percorso guidato della mostra e al laboratorio si accede gratuitamente.